Consorzio Italiano Vivaisti Viticoli

Glera clone Ampelos TEA 29

In questa puntata del format di Wine-TVIl mondo dei cloni – dalla barbatella al vino” parliamo di un clone di Glera, un vitigno che non ha certo bisogno di presentazioni vista la fama guadagnata dal Prosecco in tutto il mondo.

Marco Pierucci vi accompa in vigneto per scoprire insieme a voi le caratteristiche del clone Ampelos TEA 29, riscoperto a San Pietro di Barbozza, non lontano da Valdobbiadene, un terroir che non ha certo bisogno di presentazioni.

Per vedere i pulsanti di condivisione per i social (Facebook, Twitter ecc.), accetta i c o o k i e di "terze parti" relativi a mappe, video e plugin social (se prima di accettare vuoi saperne di più sui c o o k i e di questo sito, leggi l'informativa estesa).
Accetta c o o k i e di "terze parti"

Viti di categoria "BASE" cloni Ampelos

Pubblichiamo l'elenco dei materiali di categoria "BASE" dei cloni Ampelos disponibili alla data dell'8 gennaio 2022.

E' possibile richiedere barbatelle franche o innestate di categoria "BASE" inviando una mail tramite il seguente >>> LINK <<<

I cloni sono iscritti al Registro Nazionale delle Varietà di Vite e certificati dal CREA-VE Servizio Controllo Vivai in quanto conformi alle caratteristiche richieste per il materiale di categoria "BASE" dal nuovo Decreto Legislativo n°16 del 2 febbraio 2021.

Per vedere i pulsanti di condivisione per i social (Facebook, Twitter ecc.), accetta i c o o k i e di "terze parti" relativi a mappe, video e plugin social (se prima di accettare vuoi saperne di più sui c o o k i e di questo sito, leggi l'informativa estesa).
Accetta c o o k i e di "terze parti"

In questa puntata del format di Wine-TVIl mondo dei cloni – dalla barbatella al vino” viene presentato un clone di Garganega, vitigno che domina le famose colline della DOC Soave e, senza ombra di dubbio, si può definire la regina delle uve bianche del veronese.

Ci accompagna nel viaggio in vigneto il noto agronomo toscano Fabio Burroni che, per noi, descrive le caratteristiche del clone Ampelos TEA 104 poi, al rientro in studio, sarà il sommelier Andrea Galanti a guidarci nell'assaggio di un vino dall'aspetto attraente per i bellissimi riflessi di luce che in bocca diviene ampio, piacevole, scorrevole e di buona struttura.

Per vedere i pulsanti di condivisione per i social (Facebook, Twitter ecc.), accetta i c o o k i e di "terze parti" relativi a mappe, video e plugin social (se prima di accettare vuoi saperne di più sui c o o k i e di questo sito, leggi l'informativa estesa).
Accetta c o o k i e di "terze parti"

In questa puntata del format di Wine-TVIl mondo dei cloni – dalla barbatella al vino” ci spostiamo in Emilia per parlare di un un clone di Lambrusco salamino, uno dei principali vitigni del reggiano.

Sarà quindi Fabio Burroni a presentare questo clone di Lambrusco, siglato Ampelos TEA 2 D, rustico e produttivo poi, al rientro in studio, sarà il sommelier Andrea Galanti a guidarci nell'assaggio di un vino dal colore rosso porpora, impenetrabile, giovane ed accattivante.

Per vedere il video sul canale youtube Ampelos  >>> CLICCARE QUI <<<

Il format "Il mondo dei cloni – dalla barbatella al vino” è trasmesso da Wine-TV, il canale televisivo dedicato al vino, sul canale SKY 815 e sul canale youtube Wine TV Group

Per vedere i pulsanti di condivisione per i social (Facebook, Twitter ecc.), accetta i c o o k i e di "terze parti" relativi a mappe, video e plugin social (se prima di accettare vuoi saperne di più sui c o o k i e di questo sito, leggi l'informativa estesa).
Accetta c o o k i e di "terze parti"

Area riservata ai soci

Previsioni meteo
AMPELOS Italia - Consorzio Italiano Vivaisti Viticoli