Consorzio Italiano Vivaisti Viticoli

Carmenere clone Ampelos TEA 16

In questa puntata del format di Wine-TV “Il mondo dei cloni – dalla barbatella al vino” viene presentato il clone di un vitigno che, partito dalla Francia (nazione in cui è praticamente sparito), ha trovato la sua realizzazione dall'altra parte del mondo e, più vicino a noi, tra Veneto e Friuli Venezia Giulia: il Carmenere.

Il clone Ampelos TEA 16 descritto in questo video dal al noto agronomo toscano Marco Pierucci è stato selezionato all'inizio degli anni 2000 nella zona di Venegazzù partendo da un vecchio vigneto costituito con barbatelle importate dalla zona del Mèdoc agli inizi del 1900.

A seguire sarà il sommelier Maurizio Zanolla a guidarci nell'assaggio di un vino che si fa riconoscere subito per i profumi e, all'assaggio comlpisce per l'equilibrio fra i tannini e l'acidità, con una tipica e piacevole nota di pepe e peperone.

Per vedere il video >>> CLICCARE QUI <<<

Il format "Il mondo dei cloni – dalla barbatella al vino” è trasmesso, oltre che dal canale youtube Ampelos, dal canale youtube Wine-TV Group, il canale televisivo dedicato al vino.

Per vedere i pulsanti di condivisione per i social (Facebook, Twitter ecc.), accetta i c o o k i e di "terze parti" relativi a mappe, video e plugin social (se prima di accettare vuoi saperne di più sui c o o k i e di questo sito, leggi l'informativa estesa).
Accetta c o o k i e di "terze parti"

Area riservata ai soci

Previsioni meteo
AMPELOS Italia - Consorzio Italiano Vivaisti Viticoli